Puerto Escondido è il mio sogno, quello che da ragazzo colmava ogni mio pensiero e che oggi è la mia realtà. Tuttora, mi capita di chiudere gli occhi e immaginare la vita dei marinai del porto, il via vai sulle banchine e le barche che dondolano con la risacca, proprio come accade nel paesino messicano "Puerto Escondido, affacciato sul Pacifico.
Così, dalla mia passione per il mare, unita alla mia voglia di creare, anzi in questo caso, di ricreare un angolo di nave, per gli incontri, il gusto e le bontà da assaporare, ascoltando buona musica, emerge dalle onde il Puerto Escondido.
L'andatura della mia nave segue direzioni interessanti e originali, anche grazie alla voglia di rinnovamento continuo e alla mia esperienza, che mi rende padrone sicuro del timone. E così dalle prime competenze di base acquisite presso l'istituto I.S.T.I. Alberghiero di Santa Cesarea Terme, alla pratica nelle cucine, prima come lavapiatti, poi come aiuto cuoco, da ormai quasi 30 anni svolgo questa attività, gettando l'ancora di tanto in tanto per guardare indietro quello che è stato: il sostegno dei miei genitori, l'apertura del primo locale pizzeria "Al Buco", che in tanti ancora ricordano e da cui, dopo il rinnovamento e l'ampliamento, è arrivato Puerto Escondido.
Oggi, mi rendono felice i consensi che ricevo dai miei clienti, quando approvano le mie scelte e le metamorfosi, indispensabili per crescere e rendere l'albero maestro ancora più resistente. Amo ogni giorno di più il mio lavoro e la passione mi spinge sempre verso miglioramenti continui.
© Puerto Escondido 2012 - Partita IVA 02593950757
Normativa sulla privacy Credits